Bugie amanti e cioccolato

Non ho l’amante, tranquilli!! E non lo voglio neanche!

È il titolo di un libri che ho letto anni fa

In questi giorni da casalinga-non-usuale e quindi nullafacente e pensierosa sulla vita, mi è rivenuto in mente quel titolo.
Il legame è:
Il mio compagno forse mi tradisce, ha l’amante
Quindi mi dice bugie quando rientra tardi
Io per consolarmi mangio cioccolato….

Magari poraccio sta solo stralavorando
In quel caso i kg in più non sono giustificati
😦

Annunci

Amanti

oggi credo di aver conosciuto l’amante (virtuale) del mio compagno
non credo siano mai andati a letto assieme, ma credo che lei un pò gli piaccia (fisicamente intendo)
in effetti se fossi un uomo anche io rimarrei stordita da lei. è bella, simpatica, giovane, tatuata, metallara, atletica….
ma stasera tornata dal corso di aquagym non ho potuto fare altro che strafogarmi e bere due birre medie
ora, mentre guardo Sex and the city, mi chiedo se in fondo io non appartenga a quella categorie di donne che in fondo in fondo rimangono sempre single, quelle a cui (con la scusa dell’estrema sicurezza di lei) lui non propone un matrimonio, ma una convivenza, se va bene. Come se il fatto che lei possa vivere anche senza la presenza fissa di un lui che le risove qualsiasi problema, la mettesse su un piano diverso.
forse avrei dovute seguire i consigli della mamma, o delle amiche, che mi dicevano sempre di lasciar fare la parte dell’uomo ad un uomo.
ed io stupida a pensare che la mia autonomia potesse essere un pregio, una caratteristica positiva. sono solo una presenza ingombrante.

Un’ora fa, vedere l’ipotetica amante del mio compagno in perizoma (portato perfettamente) vicino alla mia cellulite (non nascondibile neanche da un chiaro-scuro, vedo-non-vedo) mi ha fatto realizzare che ogni tanto parto dal presupposto sbagliato

cosa sbaglio?