Do ut des

Volevo scriverla giusta ma le mie rimembranze di latino sono molto scarse
Darò solo se vedrò che anche tu fai lo stesso per me

Non è questione di gratuita dei gesti e dei sentimenti, ma sono stanca di non vedere un minimo di gratitudine
Sono anni che accompagno il mio compagno a gare e garette di ogni sorta.

Ma oggi tocca a me
Propongo di venire da sola… nulla, sembra sia una bambina in età prescolare non in grado di affrontare “un viaggio” da sola
Quindi cavaliere al seguito
Bello no?
No, manco per un c…!

Piu si avvicina la data piu diventa insopportabile. Ora siamo qui, attendiamo l’orario giusto per andare all’area gara.
Lui con un’espressione che neanche gli avessi chiesto un rene
Ora sbandiera che fa caldo, che non sa che fare mentre io corro, che….

Prometto solennemente che alle prossime sue gare io non ci sarò

3 thoughts on “Do ut des

  1. cavaliereerrante ha detto:

    Cara @Magy …. non ostanti le tue “scarse rimembranze” di latino ( come le hai definite Tu … ) hai invece citato benissimo la massima DO UT DES, in cui DO è la 1^ persona singolare del presente indicativo del verbo transitivo do, das, dedi, datum, dare, e DES è la 2^ persona singolare del presente congiuntivo dello stesso verbo . In italiano, possiamo tradurre : “do … allo scopo che tu dia” ( traduzione letterale ), ossia “(d’ ora in poi) do (solo) se dai (anche) tu (come me)” ( traduzione libera ) .
    Ma tornando al punto che ti interessa, a mio parere “maschile” trovo giuste le tue intenzioni programmatiche nei confronti del tuo compagno, che vive il suo accompagnarti come se, anzichè far da cavaliere ad una bellissima ( e saggia ) compagna, dovesse recarsi ad uno studio dentistico per farsi estrarre ( senza anestesia ) un molare che lo tormenta ! 😯
    Ah …. noi uomini, quanto ingenerosi siamo a volte, ed egocentrici poi ai massimi livelli, quando si tratti di ricambiare “in concreto” le nostre splendide compagne !

  2. Bruno De Angelis ha detto:

    Solo per mero spirito di appartenenza al genere maschile, accetto di esser compreso nella categoria dei “maschi egoisti & egocentrici” DA RIEDUCARE !
    Tuttavia, come certo saprai anche Tu, @Magic cara, io mi feci @Cavaliereerrante NON per caso o per necessità, nè in conseguenza di una virtuosa rieducazione da parte di amatissime donne …. bensì per struggente passione, e per quell’ Amore che sento così forte da versare lacrime ( senza minimamente vergognarmene … ) ogni volta che ascolto questi versi appassionati :

    Un bacio a te, amica mia …. e NON deflettere dai tuoi fieri proponimenti !

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...