Piccoli gesti contagiosi

Stamattina sono salita in treno ed era pieno. Mi sono spostata nel vano biciclette, niente!
Pieno anche li.
Mi sono quindi rintanata in un angolo pensando alle mie sfortune di prima mattina.
Un uomo si è alzato e con modo un po burbero mi ha fatta sedere, dicendo che tanto lui poi stava seduto tutto il giorno.
Sorridente mi sono seduta, pensando alle mie fortune di prima mattina.

E se la gentilezza disinteressata fosse contagiosa?

4 thoughts on “Piccoli gesti contagiosi

  1. zerogravity ha detto:

    un grande senso di rispetto per il prossimo e nessun egoismo personale.🙂 sono un inizio di contagio… l’importante è che qualcuno inizi e di solito è quello di cui non si ce lo aspetta…:-) art

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...