Caro Monti, la sai una cosa?

ho iniziato un nuovo lavoro, abbandonando la mia situazione di precaria sottopagata, abbracciando lo status di dipendente. Lo status di dipendente ha i suoi punti positivi:

so che tutti i mesi prendo uno stipendio
so quanto è il mio stipendio
so che se mi ammalo c’è un minimo di tutela…

insomma le solite cose, non tanto scontate seuna ha fatto la precaria / libera professionista per anni

i punti negativi quali sono?

che nessuno da niente per niente: un contratto che ha l’importo di poco piu di un impiegato (e con i tempi che corrono sono FORTUNATA lo so) prevede che io sia spessissimo in giro per l’Italia a discapito della mia famiglia.

Non voglio lamentarmi della fortuna di aver ottenuto un contratto in questo periodo, ma mi chiedo se mi sarei messa a cercarlo se la crisi non fosse stata cosi forte, se non fosse stata cambiata la legislazione sul lavoro, se… se

quindi sai Monti che ti dico? sei sicuro di aver capito qual’è davvero ikìl male della nostra bella Italia?

la paura

2 thoughts on “Caro Monti, la sai una cosa?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...